Permanenza extra nello spazio per Samantha Cristoforetti

La cargo-navicella russa Progress 59, dal peso di più di sette tonnellate, era partita per portare rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale, ma poco dopo il lancio il centro di comando a terra ne ha perso il controllo.

E’ previsto infatti in una finestra temporale che va dalla serata del 7 maggio, alla mattina di sabato 9 maggio, che la navicella ricadrà sulla terra priva di controllo. E’ stato calcolato che si disintegrerà sull’oceano pacifico.

L’incidente alla navicella, che avrebbe dovuto riportare poi a terra la nostra Samantha Cristoforetti il 14 maggio prossimo, la costringerà ad una permanenza extra sulla ISS. Probabilmente dovrà attendere a bordo ancora per un mese.

Intanto da terra, possiamo continuare a cercare di osservare i passaggi orbitali della ISS sfruttando le previsioni e le informazioni fornite anche dal sito e dall’app http://www.heavens-above.com/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Proudly powered by WordPress
Theme: Esquire by Matthew Buchanan.